Verso Hanan Pacha (Bolivia Backstage)

Camera: NIKON D70  Focal: 85mm ISO: 200 f: 9.5 s: 1/250

My Bolivia (Backstage) - Camera: NIKON D70 Focal: 85mm ISO: 200 f: 9.5 s: 1/250

Da Wikipedia: […] Nella mitologia inca si definiva Hanan Pacha o Hanaq Pacha il mondo di sopra dove si potevano incontrare tutte le divinità, il mondo celeste dove stavano gli dei più importanti come Viracocha, Inti, Mama Quilla, Pachacamac, Mama Cocha e Apu Illapu.

Secondo gli Inca il mondo era composto da tre piani, Hanan Pacha (il mondo di sopra), Kay Pacha (il mondo di qui) e Uku Pacha (il mondo di sotto), cioè il regno dei morti che si trovava sotto la superficie terrestre.

In lingua quechua pacha significa sia tempo che spazio.[…]

Ebbene si anche dall’altra parte del globo terracqueo ci è capitato di scontrarci con la mia vera natura… e nel seppur vano tentativo di costruirmi un qualsivoglia orpello per giungere più prossimo alle divinità di quel mondo fantastico, anche noi abbiamo creato due manufatti che saranno da tutti accreditati al mondo antico della civiltà incaica.

Bolivia_Corra__2178_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2185_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2186_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2188_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2189_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2190_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2192_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2194_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2195_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2200_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2201_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2202_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2203_of_1358_.jpgBolivia_Corra__2204_of_1358_.jpg

In verità tutto nacque per passare il tempo e riuscire a costruire il cavalletto per l’autoscatto d’autore!

Camera: NIKON D200  Focal: 32mm ISO: 100 f: 11 s: 1/250

Si perchè nessuno l’aveva con se, ed in quanto oggetto assai scomodo ed inappropriato al trasporto per mezzo mondo, l’avevamo lasciato a casa. Così per scherzo costruimmo la prima torre, ma era così bella che da cavalletto divenne soggetto e dunque che fare?!

Semplice …un’altra torre! Ed ecco il secondo manufatto. Ed il risultato che ne è stato tratto.

Resta di stucco… è un Barbatrucco!

Ciao a tutti.
Andrea

Share on Facebook

Lascia un Commento